PES 2017 VS FIFA 2017: videogiochi di calcio in sottocosto

I videogiochi sono una vera e propria passione per molti. Serate intere – e talvolta anche nottate – trascorse in compagnia dei propri giochi preferiti, sia da soli, sia in compagnia degli amici.

Ogni nuova uscita e ogni nuovo aggiornamento sono sempre attesi con trepidante eccitazione.  In particolare nel corso degli anni alcuni giochi sono diventati così amati e così famosi che ogni anno viene lanciata una nuova versione e i veri appassionati fanno a gara per aggiudicarsi per primi la loro copia.

PES e FIFA sono diventati con il tempo due veri e propri colossi nel mondo dei videogiochi. Conosciuti ormai praticamente da tutti, anche da chi non ama particolarmente i giochi di simulazione sportiva, sono in fortissima competizione per aggiudicarsi il maggior numero di giocatori.

Vediamo allora insieme le versioni per il 2017 dei due giochi messi a confronto.

FIFA 2017: RECENSIONE E OPINIONI

Iniziamo la recensione esplorando prima FIFA, il gioco conosciuto precedentemente con il nome completo di FIFA Football.

Per i pochi che non lo sapessero, si tratta di un insieme di videogiochi basati sulla simulazione del gioco del calcio. Distribuito per la prima volta nel 1993, FIFA è un prodotto Electronic Arts che annualmente ne rilascia un nuovo aggiornamento. La serie festeggia il suo compleanno numero  ventiquattro con l’uscita di FIFA17 che può essere considerato il quarto episodio di questa nuova generazione di console. Il nuovo videogioco mostra alcune novità di rilievo, tra le quali la più importante è certamente il cambio del motore di gioco: il vecchio e collaudato Ignite viene sostituito dal Frostbite, lo stesso utilizzato dai titoli più recenti come Battlefield 1.  Oltre che in edizione Standard, il gioco sarà disponibile anche in versione Deluxe Edition e Super Deluxe Edition, con numerosi contenuti online esclusivi. FIFA 17 sarà prodotto per PC, Play Station 4 e Xbox One. In caso scegliate di giocare tramite un pc, come riportato sul gioco questi sono i requisiti minimi richiesti:

  • OS: Windows 7/8.1/10 – 64-Bit
  • CPU: Intel Core i3-2100 @ 3.1GHz or AMD Phenom II X4 965 @ 3.4 GHz
  • RAM: 8GB
  • Hard Drive Space Required: 50.0 GB
  • Minimum Supported Video Cards: NVIDIA GTX 460 or AMD Radeon R7 260
  • DirectX: 11.0

Mentre questi sono i requisiti consigliati:

  • OS: Windows 7/8.1/10 – 64-Bit
  • CPU: Intel i5-3550K @ 3.40GHz or AMD FX 8150 @ 3.6GHz
  • RAM: 8GB
  • Hard Drive Space Required: 50.0 GB
  • Minimum Supported Video Cards: NVIDIA GTX 660 or AMD Radeon R9 270
  • DirectX: 11.0

Tra le tantissime novità di FIFA 17 spicca un sensibile cambio nel gameplay: maggiore velocità, eliminazione di aspetti superflui e in definitiva un tempo più idoneo per valutare ogni parte del campo. In confronto alla precedente edizione, in cui i momenti della corsa risultavano più “molli”, il ritmo di gioco risulta più realistico e fluido. Grazie al sistema “Pushback Tech” risultano più realistici anche altri aspetti come gli scontri e la protezione della palla, così come le esultanze, tanto amate dai giocatori, che sono state implementate e aumentate di numero: gli appassionati apprezzeranno di sicuro.

Acquista FIFA 17 IN SOTTOCOSTO

Acquista ora FIFA 17 IN OFFERTA ONLINE

OffertaPiù venduti. 1 FIFA 17 - PlayStation 4
OffertaPiù venduti. 3 FIFA 15
OffertaPiù venduti. 4 FIFA 18  - PlayStation 4

PES 2017: opinioni e caratteristiche

L’acerrimo rivale nei giochi di simulazione sportiva del gioco del calcio è certamente PES. Abbreviazione di Pro Evolution Soccer, forse non tutti sanno che, nonostante il gioco sia praticamente identico, in Giappone è chiamato Winning Eleven, per ragioni legate al marketing.

Anche in questo caso, per i pochi che non lo sapessero, si tratta di un insieme di videogiochi basati sul gioco del calcio. Realizzato dall’azienda giapponese Konami, PES compie 16 onoratissimi anni. Il primo gioco venne distribuito infatti nel 2001, disponibile solo per per Sony PlayStation e PlayStation 2. PES 2017, uscito sul mercato il 15 settembre 2016, ha invece un pubblico molto più ampio, è infatti compatibile con Play Station 3, Play Station 4, Xbox 360, Xbox One e Pc. Il motore di gioco, il prestante Fox Engine, i soggetti risultano molto realistici: la grafica è indubbiamente eccellente. Per ovvie ragioni legate alla potenza, le versioni per PlayStation 3 e Xbox 360 non possono fruire a pieno delle meraviglie grafiche, purtroppo come segnalano molti anche la versione per PC Windows e disponibile su Steam patisce in parte lo stesso preblema. Fox Engine rimane comunque un motore molto versatile e adattabile ad ogni macchina, battendo da questo punto di vista molti altri competitors. Lo slogan scelto per pubblicizzare il videogioco, “Control Reality”, la dice lunga (e veritiera) sulle prestazioni e le caratteristiche del gioco.

Più realismo e concretezza, uniti a ritmi meno sincopati e compulsivi. Il “Real Touch” e il “Precise Pass” garantiscono più fluidità e quindi vantaggi tattici, oltre che una globale reattività assolutamente unica.

Acquista ora PES 17 IN OFFERTA ONLINE

Acquista ora PES 2017 IN SOTTOCOSTO AL MIGLIOR PREZZO per qualsiasi console di gioco!

PES 2017 VS FIFA 17 opinioni e consigli

Uno degli elementi che potrebbe influenzare la scelta tra FIFA 17 e PES 2017 è sicuramente rappresentato dalle licenze. Le due case produttrici, che come abbiamo visto sono rispettivamente Electronic Arts e Konami, non sono riuscite ad acquistare tutti i diritti per tutti i campionati del panorama calcistico mondiale. Nel complesso è Fifa 17 a disporre del maggior numero di possibilità tra cui Premier League e Bundesliga, oltre alla Serie A e alla Liga. PES invece può comunque contare sui diritti esclusivi per la Champions League 2016/2017 e per l’Europa League.

Per quanto riguarda il gameplay permangono alcune differenze: FIFA17 punta a consentire al giocatore di avere il controllo completo del proprio giocatore, mentre PES privilegia la tattica e i movimenti del team. Sul campo da gioco PES2017 è più realistico relativamente alle dinamiche e ai ritmi, ma FIFA 17 propone opzioni e di modalità sia online sia offline di una vastità davvero pressoché unica.

Per ciò che concerne infine la grafica, negli anni passati la Konami si è rivelata decisamente superiore e, anche se quest’anno FIFA presenta numerosi miglioramenti, ad un primo impatto PES resta migliore.

Guardando poi ad un aspetto che negli anni è divenuto sempre più dirimente, la parte online di Electronic Arts è qualitativamente superiore rispetto alla controparte Konami decisamente lenta e vetusta.

La competizione tra i due grandi giochi di simulazione del calcio aquest’anno più che mai è molto serrata. Senza alcun dubbio sia FIFA 17 sia PES 2017 si attestano come ottimi prodotti in grado di divertire e stupire con lo sport più amato al mondo: il calcio

PES 2017 VS FIFA 2017: videogiochi di calcio in sottocosto
5 (100%) 1 vote